29 Settembre 2020

Parlano di noi – La Nuova Sardegna – 19/09/2020

Sgaravatti, un successo lungo 200 anni

Il gruppo florovivaistico festeggia due secoli di attività. Da Padova all’isola, la titolare Rosi: “Siamo sardi d’adozione”

Quando sono entrati in affari l’Italia non era ancora nata, Silvio Pellico era appena stato arrestato e un contadino greco aveva appena scavato la Venere di Milo.
Mentre si gettavano la basi per il mondo moderno, la famiglia Sgaravatti apriva a Saonara, in provincia di Padova, la sua prima attività florovivastica.

Ovviamente non sapevano che 200 anni dopo in Sardegna, la loro seconda casa da ormai 60 anni, avrebbero festeggiato l’anniversario di quella che è diventata una delle aziende più longeve d’Italia. Nel corso dei secoli i pionieri dei vivai hanno realizzato alcuni tra i giardini più belli del mondo per re, imperatori, industriali e mecenati diffondendo il bello e la cultura italiana.

La vicenda imprenditoriale è stata raccontata da Rosi Sgaravatti e Santi Romano in un libro che sin dal titolo, “La bellezza e il tempo”, accompagna il lettore in un viaggio di due secoli nella storia del vivaismo italiano.

E proprio Rosi Sgaravatti aggiunge il racconto del legame tra la sua famiglia e la Sardegna, una storia d’amore nata negli anni ’50: «Quando in Sardegna c’era un solo aeroporto, quello di Cagliari, e la vicinanza con il porto commerciale ci aveva convinti a stabilire la nostra sede a Capoterra – ricorda Rosi Sgaravatti che aggiunge anche il motivo della scelta di sbarcare in Sardegna c’erano più ore di luce nella stagione estiva che ci permettevano di far crescere le piante con un mese di anticipo rispetto a quando accadeva nel nord Italia, dandoci un vantaggio notevole.

Ora, dopo tutto questo tempo, possiamo dire di essere sardi d’adozione ma anche di non esserci mai fermati e di aver esplorato nuovi mercati come gli Emirati Arabi e, più recentemente, l’Ucraina, l’Azerbaijan, Antigua e la Georgia».

Dopo i primi passi in terra sarda, arrivarono i contatti con l’Aga Khan, Luigino e Nicolò Donà dalle Rose e i più famosi architetti del tempo impegnati nel progetto della Costa Smeralda, a cui il gruppo Sgaravatti ha contribuito i trasformando una zona bellissima in un paradiso terrestre, sempre con l’attenzione necessaria per rispettare gli equilibri che impone la natura.

Un lavoro che ha generato una lunga serie di esperienze e di aneddoti che non possono lasciare fuori uno dei giardini più famosi della Gallura, quello di Villa Certosa a Porto Rotondo: «Sono circa 35 anni che lavoriamo con Berlusconi e il giardino della Certosa è stato uno dei lavori più importanti e complicati Sgaravatti – ma abbiamo realizzato anche quelli del Cada Di Volpe, del Romazzino e di alcune ville e spazi verdi di Porto Rotondo. Si può dire che abbiamo visto nascere la Costa Smeralda e che in qualche modo abbiamo contributo a lanciarne l’immagine turistica».

La conferma arriva dalle immagini dei giardini a cui fa riferimento Rosi Sgaravatti e dall’amore per il verde che arriva da chi ha coltivato milioni di piante, realizzato piccoli giardini e parchi imperiali, rinverdito il deserto degli Emirati Arabi, rivegetato dirupi e scarpate, seminato orti e prati.

di Claudio Zoccheddu

Scopri di più sulla nostra storia, acquista il libro “La bellezza e il tempo”
https://www.sgaravattigroup.it/promo/

ARTICOLI RECENTI


4 Ottobre 2020

Parlano di noi – L’Unione Sarda 02/10/2020

Rosi Sgaravatti, nata in provincia di Udine, ma ormai sarda d’adozione, è al timone della “Sgaravatti Group”, azienda familiare con commesse in tutto il mondo. La sua azienda ha compiuto due secoli, un bicentenario celebrato anche con un libro, curato …

LEGGI TUTTO

29 Settembre 2020

Parlano di noi – Gardenia settembre 2020

Anche Gardenìa parla di noi, sul numero 437 di settembre ben quattro pagine dedicate alla nostra storia! Anniversari verdi – Duecento anni di florovivaismo di Mimma Pallavicini Un compleanno di tutto rispetto – 200 anni – è l’occasione per ripercorrere …

LEGGI TUTTO

29 Settembre 2020

Parlano di noi – CS Journal – Luglio 2020

“Sgaravatti group, duecento anni di florovivaismo italiano L’azienda nata nel 1820 ha realizzato parchi e giardini in tutto il mondo. Adesso un libro ne celebra la storia Duecento anni di giardini da favola. Il gruppo Sgaravatti taglia il traguardo e c …

LEGGI TUTTO

Chiedi un preventivo

I nostri architetti del verde sono a tua disposizione

Chiedi un preventivo

I nostri architetti del verde sono a tua disposizione